I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Chi Siamo

Siamo un’associazione umanitaria di ispirazione missionaria, senza scopo di lucro, costituitasi nel 1998, impegnata in attività di informazione, sensibilizzazione e cooperazione per lo sviluppo del continente africano.

Dal 2001 l’Associazione L'AFRICA CHIAMA è iscritta come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) nel registro regionale delle Organizzazioni di Volontariato (L. 266/91 – L.R. 48/95).
Aderisce dal 2003 al Forum Nazionale e all’Anagrafe del Sostegno a Distanza (SAD) “La Gabbianella” e ha sottoscritto la "carta dei criteri di qualità".

LA VISIONE:

Un mondo nel quale siano assicurati a tutti, in particolare ai bambini , il rispetto dei diritti umani e civili e l’accesso ai beni e ai servizi essenziali contemplati nella Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo (1948) e nella Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia (1989).

LA MISSIONE:
contribuire a ridurre il divario tra il nord e il sud del mondo ;
lottare per rimuovere le cause dell’ingiustizia, della fame, delle guerre e della povertà estrema che affliggono i popoli del sud, quelli africani in particolare, con interventi concreti di solidarietà e di condivisione diretta che favoriscano l’autosviluppo e l’autonomia delle comunità locali nel rispetto della loro storia , della loro cultura e dei loro valori;
collaborare alla realizzazione degli “Otto Obiettivi del Millennio” che 189 Stati si sono prefissi di raggiungere entro il 2015.

GLI OBIETTIVI:

dare risposte diversificate e multisettoriali per affrontare la gravissima emergenza degli orfani dell’AIDS , dei bambini in difficoltà e dei ragazzi di strada in Africa, in particolare in Kenya, Tanzania e Zambia;
rendere le autorità e tutta la popolazione consapevoli dell’epidemia dell’AIDS per costruire percorsi di solidarietà di base evitando ogni forma di assistenzialismo e di elemosina;
incoraggiare e favorire l’inserimento di tantissimi orfani nella propria famiglia o in quella alternativa attraverso il meccanismo tradizionale della famiglia allargata ;
aiutare le famiglie che accolgono gli orfani, purtroppo in continuo e drammatico aumento, sia psicologicamente che economicamente in modo però che non diventino schiavi degli aiuti.

GLI INTERVENTI STRATEGICI:
avviare e promuovere progetti di cooperazione internazionale;
sostenere il Progetto Rainbow della Comunità Papa Giovanni XVIII di don Oreste Benzi che è stato avviato nel 1998 per salvare il maggior numero possibile di orfani dell’AIDS, bambini in difficoltà e ragazzi di strada in Kenya, Tanzania e Zambia;
coordinare le organizzazioni che già operano nel territorio allo scopo di lavorare insieme e con interventi sul breve e lungo periodo :
sviluppare le attività che queste organizzazioni hanno avviato potenziando ciò che c’è ed aggiungendo ciò che manca ;

GLI INTERVENTI OPERATIVI:
tramite il Sostegno a Distanza , le Bomboniere Solidali e le Donazioni di privati, di Aziende e di enti pubblici, avviare e provvedere al mantenimento di Centri Nutrizionali, di case di accoglienza , di Mense Scolastiche, di Asili Nido,Sostegno a Distanza , le Bomboniere Solidali e le Donazioni di privati, di Aziende e di enti pubblici, avviare e provvedere al mantenimento di Centri Nutrizionali, di case di accoglienza , di Mense Scolastiche, di Asili Nido, di centri sociali per accogliere e far crescere orfani , bambini in difficoltà e ragazzi di strada;
sostenere con il microcredito le piccole imprese familiari produttive e commerciali per dare loro la possibilità di riscatto e di autosufficienza ;
diffondere informazioni corrette e non superficiali sul continente più dimenticato e oppresso con l’organizzazione di eventi , convegni, mostre, pubblicazioni l'invio di newsletter e con la proposta di modificare il nostro stile di vita nell’ambito di iniziative come il consumo critico, il commercio equo e solidale, le reti di economie locali, la raccolta di firme.


La Nostra Storia

Sedi Operative

Bilancio

Riconoscimenti

Guarda i nostri video


Chi SiamoChi SiamoChi Siamo

Chi SiamoChi SiamoChi Siamo

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.