I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Il Natale della Solidarietà

“Stare bene a scuola. Il Natale della solidarietà 2019”.

Questo il titolo dell’iniziativa che ha coinvolto L’Africa Chiama Onlus, promossa dal Comune di Fano - Servizi Educativi e Biblioteche e C.R.E.M.I.

Il progetto, iniziato a settembre, ha visto la partecipazione di 12 classi delle scuole primarie del Comune di Fano – ceramica 3Gianni Rodari (classi 3A, 3B, 3C), Raffaello Sanzio 3A, Filippo Montesi (4A, 4B, 4C, 4D), Luigi Rossi (5A, 5B), Filippo Corridoni (4C, 4D t.p.) - 

per un totale di circa 300 alunni coinvolti, che in questi mesi hanno partecipato ai laboratori di manipolazione, ceramica e musica realizzati dagli educatori del C.R.E.M.I., Stefania Carboni e Giorgio Caselli, e hanno preparato tanti bellissimi manufatti e canti natalizi con l’obiettivo di sostenere i progetti che L’Africa Chiama porta avanti nel compound di Kanyama, a Lusaka (Zambia).

Durante il mese di novembre, lo staff de L’Africa Chiama ha realizzato dei laboratori presso le classi coinvolte dando vita al percorso “Compagni di banco a distanza. Uno scambio interculturale tra le scuole primarie del comune di Fano e la scuola Shalom de L’Africa Chiama, a Lusaka”, attraverso cui i bambini delle scuole di Fano hanno avuto modo di approfondire i progetti che L’Africa Chiama porta avanti a Kanyama e hanno conosciuto, attraverso immagini, video, musiche e testimonianze, i compagni dell'istituto giorgio caselliShalom, condividendo con loro il proprio pensiero sulla scuola e i propri sogni per il futuro.

Terminata questa prima fase, lo scorso lunedì 9 dicembre si è tenuta, presso la sala Ipogea della Mediateca Montanari di Fano, una conferenza di presentazione del progetto alla presenza delle istituzioni e di tantissime famiglie, bambini e insegnanti che hanno raccontato il lavoro svolto, le esperienze e le emozioni vissute durante i laboratori, in vista della giornata conclusiva che si terrà sabato 14 dicembre 2019, dalle ore 9,00 alle ore 13.00, presso i giardini di Piazza Amiani, a Fano. In questa occasione, i bambini, col supporto di genitori e insegnanti, allestiranno un vero e proprio mercatino di Natale solidale, in cui venderanno gli oggetti realizzati durante il progetto (decorazioni per l'albero, scacciapensieri, “taglia-panettoni”  ecc.) il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno dei progetti de L'Africa Chiama in Zambia. In particolare, contribuiranno alla costruzione del nuovo centro di maternità Shalom.

conferenza stampaSarà una grande e coloratissima festa arricchita da cori itineranti per le vie del centro e da vari laboratori creativi per celebrare l’importanza dei progetti interculturali e il valore della solidarietà.

Concludiamo con un ringraziamento speciale all’assessore ai Servizi Educativi, Samuele Mascarin, a Teresa Giovannoni e Marco Rondina del C.R.E.M.I, agli educatori, Stefania Carbone e Giorgio Caselli, e a tutti i bambini, genitori ed insegnanti che hanno reso possibile questa bellissima iniziativa!

Vi aspettiamo numerosissimi sabato mattina a partire dalle ore 9.00 ai giardini di Piazza Amiani!

Guarda i nostri video


Cuoca della Mensa Scolastica a Iringa, TanzaniaStriscia la Notizia con LAfrica ChiamaIl tuo 5x1000 a LAfrica Chiama

Fano - Lusaka: Il container della Solidarietà? Lara, dallo Zambia, ci racconta la sua Scelta di Valore Messaggio di Papa Francesco a sostegno de LAfrica Chiama

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.