I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Settimana Africana Regionale - Dal 24 al 30 Settembre 2023

 
Dal 24 al 30 Settembre 2023 a Fano, San Costanzo e Pesaro, torna la XXVI^ edizione della Settimana Africana Regionale!

Convegni, testimonianze, cinfeforum, cene solidali, artisti di strada, concerti spettacoli e musica

*Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Domenica 24 Settembre

 
 Dalle ore 16.30 - Piazza XX Settembre, Fano

Ganda, il rinoceronte

Teatro di figura itinerante de il Teatro delle Isole

Uno spettacolo itinerante per le vie del centro storico di Fano e come protagonista un rinoceronte bianco a grandezza naturale per dare il via alla ventiseiesima edizione della Settimana Africana Regionale.

Djembe per bambini e bambine

Laboratorio di percussioni africane a cura di Crazy Djembe e altri giochi per bambini e bambine.


Lunedì 25 Settembre
 
 
MAKA, Proiezione del film alla presenza del regista Elia Mouatamid

Maka presenta la storia di Geneviève Makaping, la prima donna africana ad avere ricevuto un dottorato ed essere diventata direttrice di un quotidiano in Italia.

Costo del biglietto 5,00 euro

Ore 21.00 - Cinema Loreto – Via G. Mirabelli, 3 - Pesaro

Etiopia: Smiling Children town. La città dei ragazzi sorridenti, un luogo che difende i diritti e restituisce fiducia e speranza ai bambini di strada di Soddo.

Saranno presenti: Marcello Signoretti, fondatore del centro e Wondewosen Assefa, direttore del centro.

Ingresso libero. Evento promosso da Ethiopia's Street Children – Villaggio dei ragazzi sorridenti


Martedì 26 Settembre

Ore 17.00   – Mediateca Montanari (MeMo) -  Fano

Lettura animata per bambini e bambine da 5 ai 10 anni del libro Io sono Adila, storia illustrata di Malala Yousafzai (ed. Settenove) a cura di Clio Gaudenzi.

Adila è una bambina e vive in Pakistan. Ama la scuola ma rischia di dover interrompere gli studi a causa della difficile situazione del suo paese. Per proseguire nella propria strada ci vuole coraggio e lo troverà grazie all'esempio di una ragazzina che l'ha preceduta. E che ora sta lottando anche per lei. Il libro di Fulvia Degl’Innocenti racconta la storia di Malala Yousafzai, Premio Nobel per la pace 2014.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Ragazze senza sosta” realizzato a Nairobi in Kenya da L’Africa Chiama in collaborazione con la Fondazione Wanda di Ferdinando.

Posti limitati. Si consiglia la prenotazione: info@lafricachiama.org – 0721.865159 – 335.258290

Ore 18.30 – Paricentro – Via Montevecchio, 46  Fano

Affondare le radici senza scrollare via la terraChimamanda Ngozi Adichie e il continente – mondo.

Conversazioni su femminismo e patriarcato con l’autrice, Francesca Giommi.

Letture ad alta voce con Nadia Ben Hassen e Melissa Rosati.

Evento realizzato con la collaborazione dell’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Fano


Mercoledì 27 Settembre
 
 
Lavoro, dignità e sicurezza: la storia di Ghetto Out Casa Sankara, un’associazione che ha lo scopo di fornire un alloggio decoroso ed un lavoro dignitoso a centinaia di immigrati in provincia di Foggia.

Incontro testimonianza con Papa Latir Faye, presidente di Odv Ghetto Out Casa Sankara 

Modera Francesco Montanari del Gruppo Fuori tempo

Ghetto Out-Casa Sankara è una organizzazione di volontariato fondata da un gruppo di migranti africani, impegnati nella creazione di una realtà alternativa al ghetto dove poter vivere e progettare un percorso legale e dignitoso di inserimento economico e sociale.

Da diversi anni l’organizzazione  gestisce l’azienda agricola Fortore, sita in agro di San Severo (provincia di Foggia), in cui negli anni sono stati accolti centinaia e centinaia di migranti. Qui si coltivano ortaggi e si producono i pomodori pelati con il marchio “Riaccolto – La terra della libertà”

Evento promosso nell’ambito del progetto SAFE Salute e Sicurezza sul Lavoro nella Provincia di Pesaro e Urbino prog. N. 3888 realizzato dalla Prefettura di Pesaro e Urbino in partenariato con L’Africa Chiama.

A seguire: Ore 20.00

Una cena che sa di giustizia.

Pasta al pomodoro con i pelati “Riaccolto. La terra della libertà” prodotti da Ghetto Out Casa Sankara

Prenotazione obbligatoria. info@lafricachiama.org – tel. 0721 865159 – whatsapp 335 258290

Donazione libera e consapevole.

A seguire: Ore 21.30 – Il paese delle persone integre. Proiezione del documentario di Christian Carmosino.

Il documentario offre un punto di vista fuori dal comune e dalla solita comunicazione mediatica della delicata situazione del Burkina Faso, negli anni successivi all’inizio della rivoluzione del 2014.
Il regista, che si trovava lì in quei giorni, ha ripreso e commentato le violente rivolte in piazza. Il popolo si dimostrò coraggioso e reagì all’ennesima mossa scorretta del Presidente Compaoré per rimanere ben saldo al potere.


 Ore 18.00 – Chiesa Santa Maria del Gonfalone, Via Rinalducci - Fano

In occasione della Giornata del Migrante e del Rifugiato

Liberi di scegliere se migrare o restare

Saluti delle autorità

Incontro con Don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e dell'associazione Libera

Preghiera interreligiosa

Conclusioni di Mons. Andrea Andreozzi, Vescovo della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli, Pergola

Evento realizzato in collaborazione con l'Ufficio Pastorale Migrantes

A seguire dalle ore 21.00

La crisi del Sahel e l’ondata di golpe militari in Africa

Marco Trovato, direttore della rivista Africa. Nato in Brianza nel 1973, frequenta il continente africano da quando aveva diciassette anni. Dal 2005 coordina il lavoro giornalistico e le attività della rivista Africa curando l'organizzazione di mostre fotografiche, convegni, iniziative culturali e viaggi.

Modera Marco Gasparini, direttore del Centro Missionario Diocesano


Venerdì 29 Settembre
 
Lavoratori stranieri e sicurezza sul lavoro: formazione e nuove tecnologie davanti alle sfide del futuro

Marco Bentivogli Esperto politiche di innovazione industriale e del lavoro.

Modera Luisa Cecarini

Evento promosso nell’ambito del progetto SAFE Salute e Sicurezza sul Lavoro nella Provincia di Pesaro e Urbino prog. N. 3888 realizzato dalla Prefettura di Pesaro e Urbino in partenariato con L’Africa Chiama.

A seguire dalle ore 20.00

Ya Rayah (Tu che parti) Anissa Gouizi e Frida Neri

World music dal Mediterraneo

Un concerto dedicato alle canzoni dell' emigrazione italiana e del mondo, raccontando le storie di chi ha scelto di partire. Evento in collaborazione con Via del Canto


Sabato 30 Settembre

Ore 14.00 - Oratorio Parrocchiale “La stazione” –  Cuccurano di Fano

Torneo di calcetto Fratelli di Sport – IV° Memorial “Italo Nannini”

In collaborazione con Coop. Sociale Utopia e Polisportiva Sport Benessere e Salute Mentale

Testimonianze, spettacoli, musica, spazio gioco per bambini e bambine e cucina etnica
 
  BASTIONE SANGALLO - Via Mura Sangallo - Fano,
In collaborazione con Fiesta Global

ore 17.30 – Drum Circle a cura di Crazy Djembe

Un drum circle è un gruppo di persone che si riunisce in cerchio suonando percussioni e tamburi di vario genere. Le percussioni ed i tamburi saranno messi a disposizione dal gruppo Crazy Djembe. Partecipazione libera per adulti, bambini e bambine…nessun limite di età!

ore 18.30  – Consegna del Premio “Ho l’Africa nel Cuore” a MEDITERRANEA SAVING HUMANS

Nata nel 2018 dall’indignazione dinanzi alle migliaia di morti nel Mar Mediterraneo, oggi è costituita da equipaggi di terra e di mare, impegnata ogni giorno per andare incontro alle persone migranti lungo le loro rotte.

dalle 20.00  - Cena con piatti del continente africano

ore 21.00 - SAX-OH! ORCHESTRA
Musica libera improvvisata, clownerie, sound art di e con Filippo Brunetti

ore 22.00Catch a fire in concerto

Reggae Band nata dall’incrocio frizzante di Romagna e Marche, ma soprattutto dall’abbraccio fraterno tra Italia e Argentina! CATCH A FIRE è un viaggio che parte dalla Jamaica e tocca vari Paesi del Sud-America e che ha come tratto distintivo la musica in levare e le sue vibrazioni positive. Dai grandi classici roots di Bob Marley, passando per l’early reggae dei Toots and the Maytals, lo ska degli anni ’60, fino a canzoni e riarrangiamenti più moderni come le tunes rocksteady di Amy Winehouse.

I CATCH A FIRE sono: Giulia Terenzi – voce Juan Pablo Iacovetta – basso Alessandro Mengarelli – tastiere e voce Marco Calabrese – batteria Sanguche de Milanesa – chitarra e voce


Guarda i nostri video


Servizio civile Universale SCU Italia & AfricaIntervista a Massimo sulla maratona in Tanzania e lesperienza di volontariato in Africa Welcome to SHALOM CENTRE - Doc (ENG/SubITA)

Settimana Africana Regionale - Convegni, artisti, musica e tanta solidarietà!?Un anno di Servizio Civile Universale in Africa (baraccopoli soweto Kenya)Un anno di traguardi - Bilancio Sociale 2022

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.