I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Disabilità e sicurezza alimentare: una sfida possibile

PAESE: Zambia

AMBITO: Inclusione

Titolo del progetto: Disabilità e sicurezza alimentare: una sfida possibile

Referente in loco: Mattia Binacchi

Partner di progetto: Africa Call Organisation Zambia

Paese: Compound di Kanyama, periferia di Lusaka, Zambia.

Beneficiari: 

  • 100 famiglie con bambini e bambine con disabilità
  • 45 giovani vulnerabili o con disabilità
  • 1.500 ragazzi e ragazze di 5 scuole dell’area di Kanyama

Obbiettivo del progetto:

  1. Migliorare il livello di sicurezza alimentare di bambini e bambine con disabilità attraverso percorsi di formazione rivolti alle famiglie sulla corretta alimentazione e l'avvio di orti organici;
  2. Favorire l’autosostentamento di giovani con disabilità attraverso formazione professionale e inserimenti lavorativi;
  3. Innalzare il grado di conoscenza su una corretta nutrizione attraverso un'ampia campagna scolastica.

Descrizione del progetto:

Il progetto si basa su approccio olistico alla disabilità che vede la persona con disabilità all’interno di un sistema integrato volto al suo empowerment. Il progetto intende quindi instaurare una strategia a 360 gradi che vada a incidere positivamente sulla sicurezza alimentare e sul benessere generale di persone con disabilità avviando azioni volte sia alla prevenzione di nuove forme di disabilità sia al miglioramento di condizioni di vita di bambini e bambine e giovani con disabilità.

Per quanto riguarda la prevenzione si prevedono corsi di formazione e campagne di sensibilizzazione per genitori con bimbi con disabilità e alunni nelle scuole, affinché si diffonda la consapevolezza dell’importanza di una buona alimentazione per prevenire casi di malnutrizione e di disabilità. Inoltre, per migliorare le condizioni di vita di bambini e giovani con disabilità l’associazione ha avviato dei corsi per genitori per l’avvio di orti urbani per migliorare le condizioni delle famiglie con figli con disabilità affinché possano avere strumenti per poter rispondere ai bisogni dei propri figli e prendersene cura. Inoltre, è previsto l’avvio di corsi professionalizzanti per giovani con disabilità per favorire la loro indipendenza economica.

Il progetto è sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese


Aiuta anche tu i nostri bambini con una donazione, oppure sostieni il centro con il Sostegno a distanza, scopri qui come fare!


 

Guarda i nostri video


Incontro con Papa Latyr Faye, presidente di Casa Sankara Paola Saluzzi Intervista Raffaella Nannini a Tv2000Servizio TV su LAfrica Chiama - Rai 3 (nazionale) Spazio Libero

Facciamo parte: il nostro impegno al fianco dei giovani in ItaliaPerchè donare il 5x1000 a LAfrica Chiama?Fiorella Mannoia video-messaggio per LAfrica Chiama

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.