I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA

Ente finanziatore: Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 Obiettivo Nazionale: ON 3 - Capacity building - lett. m) - Scambio di buone Pratiche - Inclusione sociale ed economica SM. Obiettivo Specifico: 2.Integrazione / Migrazione legale                                                          

Nome Progetto: FIN FINANZA INCLUSIVA

Nr. Progetto: 1903

Luogo di lavoro: L’AFRICA CHIAMA ONLUS – Via Giustizia 6/d - Fano

Posizione lavorativa: Project coordinator

Contratto: Part-time – 27 mesi

Chiusura Candidature: 25 Novembre 2018

Inizio lavoro: Dicembre 2018

Presentazione L’Africa Chiama Onlus

L’ONG L’Africa Chiama, non ancora costituitasi formalmente, ha iniziato ad operare nel 1998 promuovendo eventi di sensibilizzazione e d’informazione in Italia sui problemi che affliggono il continente africano.

Nel 2000 l’Associazione si costituisce legalmente ed avvia una stretta collaborazione con l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII attraverso l’attuazione di progetti di sviluppo e di cooperazione in Africa subsahariana.

L’ONG L’Africa Chiama tuttora provvede al sostegno di più di 10.000 orfani dell’Aids, bambini in difficoltà, minori disabili, ragazzi di strada e mamme sieropositive in Kenya (Nairobi), Tanzania (Iringa) e Zambia (Ndola, Kitwe, Lusaka).

In Italia si è sempre adoperata al fine di sensibilizzare la società civile sui problemi del continente africano, organizzando eventi, manifestazioni, convegni e percorsi didattici per divulgare e promuovere:

• la conoscenza approfondita dell’Africa;

• l’educazione interculturale, la giustizia e la pace fra i popoli;

• il volontariato internazionale;

• i modelli alternativi di economia solidale e sostenibile;

• la sensibilizzazione sui temi della mondialità e la raccolta fondi.

L’Africa Chiama opera inoltre, attraverso progetti specifici nel campo della multicultura, dell’integrazione, della promozione di una cultura di solidarietà.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Obiettivo generale: contribuire a migliorare l’inclusione finanziaria, lavorativa e sociale dei migranti in Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, sviluppando la collaborazione tra attori pubblici e privati.

Principali obiettivi specifici: migliorare l’accesso a servizi e prodotti finanziari esistenti; creare un modello operativo tra gli stakeholder, per mettere a sistema i servizi e i prodotti finanziari esistenti; favorire l’avvio di attività imprenditoriali; supportare il trasferimento di pratiche innovative e migliorare la governance multilivello.

Destinatari diretti: migranti neo arrivati, compresi rifugiati e richiedenti asilo e immigrati stanziali con fragilità economica, con attenzione alle donne. Destinatari indiretti: operatori PPAA e del terzo settore.

Attività rivolte ai neo arrivati: corsi di alfabetizzazione finanziaria; per gli altri migranti: corsi di educazione finanziaria, focus group per donne, lo sviluppo di 2 incubatori di agricoltura sociale, accompagnamento ai servizi con mediatori culturali.

RESPONSABILITÀ E COMPITI:

Definizione delle linee strategiche progettuali

Elaborazione del piano esecutivo delle attività e del budget esecutivo

Verifiche periodiche dello stato di avanzamento delle attività progettuali

Verifiche in loco dello svolgimento delle attività

Coordinamento e supervisione alle attività

Supervisione ai report intermedi e finali sia gestionali che finanziari

Coordinamento nella gestione delle relazioni con l’autorità di gestione e con la partnership di progetto

QUALIFICHE, COMPETENZE ED ESPERIENZE:

Titolo di studio

Laurea: generica

Corsi di specializzazione: possesso di una specializzazione post-universitaria in ambiti attinenti alle migrazioni ed alla gestione dei flussi migratori. Possesso di specializzazioni in progettazione europea ed euro progettazione.

Esperienze

Esperienza triennale nella scrittura, gestione, rendicontazione e monitoraggio di progetti preferibilmente fondi FAMI 2014 – 2020 (indicare l’ammontare del budget di ciascun progetto e n. di partner coinvolti)

Esperienza triennale nella progettazione europea

Esperienza quinquennale nella progettazione in ambito sociale e di integrazione migranti.

Esperienza quinquennale in servizi rivolti alla popolazione straniera volti all’integrazione.

Capacità

Capacità di lavorare in modo indipendente, pensare in modo strategico e lavorare in modo efficace all’interno di un team.

Capacità di leadership.

Ottime capacità di comunicazione sia scritte che orali.

Capacità di lavorare sotto pressione e con scadenze.

Conoscenza dei principali software per pc: Microsoft Word, Excel, Power Point e programmi come Skype.

Disponibilità a spostarsi nelle Regioni Marche, Emilia Romagna e Abruzzo.

CONTATTI:

Inviare il Cv con autorizzazione al trattamento dei dati al seguente indirizzo: finlafricachiama@gmail.com  indicando come riferimento nell’oggetto: PROJECT COORDINATOR – oppure consegnare il cv in formato cartaceo presso la sede dell'associazione.

FAMI

La selezione prevede una prima valutazione dei CV. Solo i candidati ritenuti idonei da CV effettueranno il colloquio.

Fano, 15/11/2018

Guarda i nostri video


PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA

PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA PROJECT COORDINATOR PROGETTO FIN FINANZA INCLUSIVA

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.