I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

foto di Luca Pasquini

La storia di Grace raccontata da Alessia (Zambia)

Questa è la storia di Grace B. una bambina di 8 anni nata con una paresi celebrale, la quale da due anni grazie alle visite domiciliari dei fisioterapisti de L'Africa Chiama, fa riabilitazione a casa e presso il nostro centro di riabilitazione per migliorare le sue condizioni motorie.

Non con poche difficoltà economiche e famigliari la bambina ha piano piano fatto grandi progressi finchè oggi riesce a camminare per brevi tratti senza bisogno di sostegno, ora se riesce ad avere continuità nelle cure fisioterapiche per lei ci sono ancora buone possibilità di miglioramento.

Purtroppo Grace non ha ancora iniziato scuola e questo comporta un ritardo nell'inserimento sociale e nell'apprendimento, la Shalom School non può ospitarla poiché le classi speciali sono in soprannumero e sarebbe controproducente continuare a fare iscrivere bambini, inoltre in tutta la sua zona di residenza, tra il compuond di Kanyama e il Garden House non ci sono, eccetto Mulela, altre scuole con special class con posti disponibili, quindi l'alternativa per questi bambini è restare a casa con i caregiver della famiglia che possono badare a loro, dovendo molto spesso rinunciare a lavorare.

Da qualche mese però Grace è stata inclusa in un progetto portato avanti da l'Africa Chiama grazie alla collaborazione ed i fondi della Leonard Cheshire Homes, una grande associazione che si occupa delle persone con disabilità, fondi grazie ai quali possiamo aiutare 25 bambini e ragazzi di diverse età e con diverse disabilità sotto il punto di vista sanitario, educativo, sociale.

Grazie a questo aiuto Grace potrà presto iniziare scuola e dopo una ricerca difficile delle scuole e delle modalità di raggiungimento finalmente è stata trovata la soluzione migliore per lei e per la sua famiglia, sarà un po' distante da casa ma l'importante per lei è iniziare scuola e poter sviluppare capacità di apprendimento e di condivisione con gli altri. Le difficoltà e le attese lunghe sono sempre ben ripagate dalla felicità e dai sorrisi che le famiglie beneficiarie ed i bambini stessi ti regalano quando ricevono il tuo aiuto, e ciò vale più di tutto.

Alessia Di Lanzo volontaria servizio civile in Zambia (Giugno 2016)

leggi anche:

Alessia racconta la sua esperienza in Zambia

LE CLASSI SPECIALI SHALOM IN ZAMBIA

UN LUOGO PER CELEBRARE LA VITA: LA CLINICA SHALOM A KANYAMA

La storia di Bruno da Iringa in Tanzania

Guarda i nostri video


La storia di Grace raccontata da Alessia (Zambia)La storia di Grace raccontata da Alessia (Zambia)La storia di Grace raccontata da Alessia (Zambia)

La storia di Grace raccontata da Alessia (Zambia)La storia di Grace raccontata da Alessia (Zambia) 

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.