I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

LA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGA

Sono partita verso questo continente con la promessa di scrivere ogni giorno le mie giornate che avrei trascorso ad Iringa, ma dopo tre giorni mi sono resa conto che sarebbe stato difficile se non impossibile.

Non riuscivo né a scrivere né a raccontare alle persone a me care, le emozioni forti che provavo ogni giorno. Erano diverse le attività che ci trovavamo a dover affrontare: volontariato nel grande centro Sambamba e Kipepeo (centro nutrizionale), i focal point, le visite domiciliari, le mense scolastiche... mi sono trovata a confrontarmi direttamente con la gente del posto, abitudini, credenze e culture differenti dalle nostre.

Inizialmente mi domandavo: “riuscirò ad adattarmi? Dal mangiare, all’igiene, ai vari insetti  e cosi via” Beh devo dire che è stato più facile di quanto pensassi. Tutto questo diventava secondario e superficiale confrontandolo con le emozioni che i bambini erano in grado di donarmi. Hanno lasciato molto più loro a me, che non io a loro.

Vederli sorridere, giocare con loro, aiutarli a mangiare, a fare fisioterapia era un qualcosa di pazzesco. Erano sempre così pieni di speranza, vivaci, allegri.
L’Africa Chiama da un aiuto immenso a questi bambini e alle mamme.

E’ una grande famiglia: Paolo, Alessia, le operatrici del posto, sono tutti insieme, una macchina da guerra.
Mi hanno scosso tanto anche le giornate nelle scuole. Preparare il pasto del pranzo per i bambini è stata una delle esperienze che ho amato di più fare, soprattutto quando arrivava il momento di dover distribuire ai vari bambini il Kante (zuppa tipica a base di mais, fagioli e qualche verdurina).

Per molti bambini, il pasto scolastico è l’unico che riescono ad avere durante la giornata. Grazie all’operato de l'Africa Chiama, tre volte a settimana il cibo è garantito e questo da modo a loro di frequentare la scuola e far crescere la loro cultura.
L’ultimo giorno è stato triste, malinconico, non riuscivo ad accettare che avrei lasciato li tutti quei bambini con tante problematiche diverse, ma sempre pieni di gioia. Penso sempre a loro e spero di tornare li presto.
Grazie a L’Africa Chiama e a quello che fanno!

Maria Cristina Licchelli - volontaria in africa - Iringa (Tanzania)

 

CLICCA QUI maggiori informazioni sul volontariato in Africa!
CLICCA QUI per leggere le altre testimonianze dei volontari in Africa!

Guarda i nostri video


LA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGALA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGALA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGA

LA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGALA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGALA MIA ESPERIENZA IN TANZANIA – IRINGA

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.