I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

Subscribe on YouTube

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Lasciti testamentari

LASCITO TESTAMENTARIO: UN GESTO CHE VIVE PER SEMPRE

Il testamento tutela la sua volontà e le permette di aiutare i Suoi cari nel modo che Lei crede più opportuno. Questo gesto può testimoniare il Suo impegno sociale per la costruzione di un mondo più giusto e più solidale.

Con il testamento, oltre che tutelare il coniuge, i figli e i nipoti, può sostenere progetti di solidarietà promossi da associazioni senza scopo di lucro, come L'AFRICA CHIAMA.

Cosa si può lasciare?

E’ possibile lasciare in eredità somme di danaro, beni immobili o altri beni materiali come opere d’arte, gioielli, automobili ecc.

Non è obbligatorio donare la totalità del patrimonio: per l'AFRICA CHIAMA è importante ricevere anche solo una parte dell’intero valore dei beni.

Chi può fare testamento?

Il testamento è uno degli atti più importanti della nostra vita e per questo è utile chiedere un consiglio professionale ad un notaio. Chiunque abbia compiuto la maggiore età e sia capace di intendere e di volere, può fare testamento e può, in seguito, modificarlo in qualsiasi momento.

Altre modalità di sostegno?

Può lasciare a l'AFRICA CHIAMA anche una polizza vita, comunicandolo alla società di assicurazione oppure dichiarandolo nel testamento.

Se preferisce Lei può sostenere l'AFRICA CHIAMA anche donando in vita beni mobili, gioielli, effetti personali o beni immobili (in questo caso con atto notarile, esente da imposte e tasse).

Quale testamento?

Le forme di testamento sono due: quello pubblico redatto da un notaio alla presenza del testatore e di due testimoni e quello privato detto olografo, scritto di proprio pugno, senza cancellature o segni e parole poco leggibili. Non può essere scritto a macchina e neppure da altri. Deve essere datato e firmato con nome e cognome per esteso. Per evitare che il testamento olografo venga smarrito, distrutto o sottratto, si consiglia di redigere tre originali: uno ad una persona di fiducia, il secondo presso un notaio e il terzo in un luogo sicuro.

Questo è il momento giusto per stare al fianco dei volontari e dei missionari di l'AFRICA CHIAMA che lottano ogni giorno per dare un futuro migliore a tanti bambini e ragazzi africani vittime dell’ingiustizia, delle malattie, della guerra e della fame. Il Suo contributo continuerà a vivere nel sorriso regalato ai nostri bambini. Un lascito vuol dire esserci in un futuro migliore. Grazie per quello che potrà fare.

CHIAMI OGGI IL SUO NOTAIO OPPURE TELEFONI (0721 865159) AL PRESIDENTE DI L'AFRICA CHIAMA DR. ITALO NANNINI PER INFORMAZIONI O PER UN INCONTRO PERSONALE.

Guarda i nostri video


Lasciti testamentariLasciti testamentariLasciti testamentari

Lasciti testamentariLasciti testamentari 

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.