I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

Subscribe on YouTube

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Centro nutrizionale Emmaus Kaloko

 - Titolo del progetto: Centro nutrizionale Emmaus Kaloko

- Referente in loco: Gloria Gozza

- Partner di progetto: Association Pope John XXIII - Zambia

- Paese: Città di Ndola, Provincia di Copperbelt, Zambia.

- Beneficiari: 30 bambini malnutriti

- Desrizione:

La malnutrizione è dovuta a diverse cause: può essere mancanza di cibo o mancanza di cibo adeguato, ma può anche essere il risultato di qualche causa latente, come una malaria cronica, gastroenterite, tubercolosi o infezione da HIV. La malnutrizione è una delle cause maggiori di malattia e mortalità in Africa ed è una concausa aggravante per l’aumento della mortalità a causa di altre malattie quali malaria e gastroenterite.
Di fronte a questa grande problematica sono stati avviati nel 2001 dei programmi nutrizionali rivolti ai neonati e bambini in grave stato di malnutrizione, con lo scopo di recuperare il peso dei bambini e di educare il tutore del bambino a seguire modelli adeguati di nutrizione seguendo corsi dimostrativi, partecipando a incontri sulla salute e fornendo supporto materiale o personale.
Il centro nutrizionale Emmaus Kaloko è situato nell’omonimo compound e segue circa 30 bambini.

Storia di Justin
Justin è nato il 27 maggio 2013 all’ospedale di Kitwe. Pesava 3,4 kg.
Subito dopo la nascita ha iniziato a perdere peso a causa della labio palatoschisi, una malformazione congenita del palato che non permetteva di alimentarlo né con l’allattamento al seno né con il latte artificiale.
Ad un mese di vita la mamma Rebecca lo ha portato all’ospedale UTH di Lusaka dove le hanno detto che Justin poteva essere operato ma solo quando avesse raggiunto i sei mesi di vita ed almeno i 6 kg di peso.In quel momento, infatti, era malnutrito e sottoporlo ad un’operazione chirurgica in quelle condizioni sarebbe stato molto pericoloso.
Poco tempo dopo la mamma è venuta a conoscenza del Progetto Rainbow per bambini malnutriti che si svolge presso il centro Kaloko Emmaus. Gli operatori hanno subito accolto la mamma e il suo bambino valutandone i parametri antropometrici. Justin aveva una circonferenza del braccio (MUAC) di soli 9,6 cm, segno che era severamente malnutrito.
Il 7 maggio 2014, il bambino è così stato ammesso al programma nutrizionale. A un anno d’età pesava 4 kg. Dopo 6 mesi è stato dimesso con un peso di 7,4 kg e un MUAC di 13 cm.

Per dare ORA il tuo aiuto concreto a questo progetto Clicca Qui!!!

Segui le novità dei progetti direttamente dalla pagina facebook AFRICA CALL ZAMBIA gestita dai nostri cooperanti: www.facebook.com/ACOLusaka


Centri Zambia

Guarda i nostri video


Centro nutrizionale Emmaus KalokoCentro nutrizionale Emmaus KalokoCentro nutrizionale Emmaus Kaloko

Centro nutrizionale Emmaus KalokoCentro nutrizionale Emmaus KalokoCentro nutrizionale Emmaus Kaloko

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.