I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

Subscribe on YouTube

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

Lotta Parassitosi Intestinale

- Titolo del progetto: LOTTA ALLA PARASSITOSI INTESTINALE – NAIROBI (KENYA)

- Paese: Baraccopoli di Nairobi - Kenya

- Beneficiari: 45.000 bambini

- Referente in loco: Dott. Gianfranco Morino

- Partner di progetto: World Friends Kenya

- Durata del progetto: 18 mesi (concluso in Dicembre 2008)

- Desrizione:

Il Progetto si è rivolto a 45.000 bambini di Nairobi, capitale del Kenya.

In particolare l’iniziativa ha coinvolto 50 scuole di 4 baraccopoli di Nairobi (Horuma, Korogocho, Karobangi e Soweto) che risultano essere tra le zone più colpite dall’epidemia a causa dell’assenza di acqua corrente, di servizi igienici adeguati, del non rispetto delle norme igienico - sanitarie e delle abitudini alimentari.

Allo stato attuale la parassitosi intestinale è una malattia che ha ripercussioni gravi, porta ad infezione cronica, malnutrizione, ritardo della crescita, cirrosi epatica, anemia e difficoltà nell’apprendimento scolastico e soprattutto risulta essere una malattia che colpisce moltissime persone: la stima è di 2 miliardi casi nei Paesi in via di sviluppo (Organizzazione Mondiale della Sanità, 2006). La malattia, in termini di impatto socio economico è seconda solo alla malaria nei paesi in via di sviluppo; in Kenya la diffusione ha assunto caratteristiche di tipo endemico, con circa 3 milioni di persone contagiate. Le fasce più vulnerabili sono soprattutto i bambini in età scolare, con incidenza più alta tra i 3 e i 15 anni.

Nello specifico il progetto prevede tre fasi:

  1. prevenzione attraverso attività di formazione
  2. analisi parassitologica condotta su un campione rappresentativo di bambini (20% circa)
  3. cura dopo due mesi dall’inizio del progetto si somministra il farmaco con cadenza trimestrale per la durata di un anno


Per Sostenere i nostri progetti Clicca Qui!!!

Segui le novità dei progetti direttamente dalla pagina facebook CALL AFRICA KENYA gestita dal nostro cooperante: www.facebook.com/CallAfricaKenya

Guarda i nostri video


Lotta Parassitosi IntestinaleLotta Parassitosi Intestinale 

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.