I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. I cookie presenti in questo sito sono esclusivamente di tipo tecnico e non profilano in alcun modo il comportamento dell’utente. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Informativa Cookie.

Subscribe on YouTube

L'AFRICA CHIAMA ONLUS ONG - Via Giustizia , 6/D - 61032 Fano (PU)

Tel. e fax 0721.865159

20 GIORNI IN TANZANIA …INSIEME A LORO


Sono Antonella, da Iringa in Tanzania, in un'Africa dall'inverno ventoso, ma assolato e accogliente. Vi scrivo una manciata di righe su questi 20 giorni trascorsi in questa realta'.

La mia quotidianita', dopo qualche giorno di adattamento, e' fatta di impegni costanti e di ritmi energici ma ricca di imprevisti e incontri curiosi con ogni tipo di persona.Oltre alla vita nella casa di Laila, responsabile del Progetto Rainbow, insieme ai 16 bambini che vivono con lei, il mio impegno si svolge molto fuori, perche' ci sono due progetti che mi coinvolgono in prima persona e che sono diventati appuntamenti fissi.

Il Centro Nutrizionale di Ngome del Progetto Rainbow accoglie 13 bambini dai 2 ai 6 anni, accompagnati ciascuno da un adulto, che sia mamma, sorelle o nonne, ed offre un pasto completo a tutti il martedi', il giovedi' ed il sabato e quest'ultimo giorno, a fine pasto, viene distribuito un sacchetto di provviste per la settimana da portare a casa (farina, fagioli, zucchero, sapone e patate) e ogni bambino viene pesato cosi' da registrare l'andamento della crescita. L'ambiente e' molto accogliente e ordinato.Vedere arrivare le donne con un paio di pargoli sulla schiena, piccole donne che tengono per mano fratellini o sorelline e sistemarsi tutti su tappeti di paglia ad aspettare la distribuzione dei piatti, chiacchierare, ridere, tramandarsi notizie del villaggio dal quale provengono, e' davvero speciale.Condividere con loro il momento del pasto, giocare coi bambini, dare una mano ad imboccarli e sentire cantare le donne a fine pasto per ringraziare il Padre del cibo e' un momento di grande emozione e di profondo raccoglimento che ho la fortuna di vivere anch'io.

Gli altri tre giorni della settimana li passo nel Centro dei ragazzi di strada: sono trenta, in mezzo ad una zona agricola. Nei loro volti ho visto il passaggio tormentato dalla vita sofferente di prima, sulla strada, a quella serena attuale che consente loro di essere seguiti e amati.

Prima di concludere vorrei parlarvi anche della visita alle mense scolastiche di Iringa sostenute da l'AFRICA CHIAMA. Marina mi ha portato la prima settimana che siamo arrivate perche' qualche giorno dopo avrebbero chiuso per le vacanze. Mi sono presentata come membro dell'associazione e la direttrice era molto contenta di mostrare la mensa e il momento della distribuzione del cibo. Quanta gioia nel volto dei bambini quando ricevono e mangiano il piatto pieno! Ho fatto delle foto che presto vi manderemo e inoltre vi porto il grazie e i saluti della direttrice, degli insegnanti e degli studenti.

Vi lascio con un affettuoso abbraccio, a risentirci quanto prima. Saluti da Laila e da tutti i bambini della casa.

Iringa (Tanzania) luglio 2006

Antonella.

CLICCA QUI, maggiori informazioni sul volontariato in Africa!
CLICCA QUI, per leggere le altre testimonianze dei volontari in Africa!

I video dei nostri volontari in Africa: 

Ultime Notizie

18.000

bambini raggiunti in Kenya, Tanzania e Zambia.

30

numero di volontari che ogni anno partono per l'Africa.

80%

percentuale dei fondi raccolti destinati ai progetti in Africa.

Guarda i nostri video


Luglio 2006 AntonellaLuglio 2006 AntonellaLuglio 2006 Antonella

Luglio 2006 AntonellaLuglio 2006 AntonellaLuglio 2006 Antonella

Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative eprogetti.